Stampa

Finalmente in Serie C

Postato in Ultime dalla Palestra

Arcadis Basket Corsico è promossa in Serie C.

Finali Serie C banner

 Cronaca di una partita che vale una stagione (forse 2)


Dopo 70 partite in tre anni con una sola sconfitta, dopo la sospensione per pandemia, i ragazzi di coach Contardi approdano al risultato tanto atteso. 
Secondi nel girone, eliminano Trezzano in trasferta ai quarti di finale, battono in semifinale Cassano Magnago ed il giorno dopo, domenica 11/7 in campo neutro a Coccaglio (Bs), vincono soffrendo con un tempo supplementare 69/65 contro Basket Melzo.
Oggi la mente è più libera per raccontare, ieri troppe le emozioni per essere davvero lucidi.


La promozione in Serie C Silver viene raggiunta con un anno di ritardo causa pandemia, dopo 70 partite in 3 anni con una sola sconfitta ed innumerevoli tamponi.

Arcadis Basket Corsico batte Basket Melzo 69/65 dopo un tempo supplementare.
Andiamo con ordine, la trasferta inizia con la macchina del talismano Pasin in panne! Cattivo presagio, perdita del suo potere? 
Fortunatamente riesce a raggiungere il #palaCoccaglio in tempo per la palla a 2, forse questo basterà!


La partita per i ragazzi di coach Contardi inizia con tensione
Per gli avversari il canestro è una vasca da bagno, per noi la cruna di un ago. Tradotto è difesa aggressiva di Melzo con tante mani addosso permesse e , di contro, difesa del Corsico con modalità "prego si accomodi".
Si va avanti così con la fatica a trovare il canestro sino alla fine del terzo quarto 41/49 per Melzo.
Si inizia a difendere ed a recuperare palloni, Moalli si carica sulle spalle la squadra e sembra che ci si possa avvicinare. 
Tuttavia, a 5 minuti dalla fine arriva il tecnico con espulsione per Moalli con proteste per l’ennesimo fischio che non arriva mentre tira con due giocatori avversari sulle spalle.
I tre tiri liberi ed il possesso palla per Melzo ci fanno sprofondare a meno 14!
Qui la svolta.


L'arbitraggio diventa più permissivo per noi, la difesa diventa decisiva con numerosi palloni recuperati, il cuore e la volontà di arrivare al risultato tengono in piedi la squadra.

Il gioco da 4 punti di Fant ed una ritrovata precisione dalla linea della carità di Dampha, Casciano e Fant ci portano a 2 punti con 4 secondi da giocare, rimessa in attacco.
Melzo difende sul tiro da 3 ed Anelli in penetrazione e svitamento trova il canestro del 62 pari.


Il tempo supplementare è praticamente senza storia.
Melzo incredula segna un solo canestro. Il parziale di 7 a 3 potrebbe essere ancora più ampio!

Possono partire i festeggiamenti ed anche chi ha sostituito il talismano in panchina può tirare un sospiro di sollievo!


Ed ora qualche pillola
Il battito cardiaco di Contardi sembra non abbia mai superato i 50 di frequenza!

Il resto dello staff abbondante sopra i 100 .
Chi ha sabotato la cintura dell’arbitro? Lo stesso che ha rotto la bottiglia del vino Moalli doc?
Chi è più alto tra Fant e Fornari?
Anelli quando ha vinto a fulmine l’ultima volta?


I ringraziamenti
Grazie a Gabriele Andreis che da infortunato ci ha fatto vivere le dirette.
Grazie ai tifosi, pochi (causa regole COVID ) ma attivi.
Grazie al presidente che ha partecipato a più riunioni organizzative del generale Figliuolo.

Grazie a Pasin che ci mancava pulisse anche il Pala Verdi (lo ha fatto).

Grazie a Luigi Mancino per i lavori e la presenza.

Grazie al terminatore di narici Filippo Ferrara.

Grazie ai doc, responsabilità COVID e molto altro.

Grazie allo sponsor #Arcadis sempre.

Grazie a Gigi Nazaro ed Antonio Natale preziosi in palestra ed in panca.
Grazie alla modalità playoff.

Grazie a Valter
Dimentico qualcuno di sicuro,ma intanto siamo in #SerieC
 
Carlo Foroni

Pubblicato su https://giornaledeinavigli.it/sport/arcadis-basket-corsico-e-promossa-in-serie-c-silver-cronaca-di-una-giornata-che-vale-una-stagione-forse-2/

Finali Serie C 1